• thumbnail
    Story 65: 2000

    Un’eredità “fruttuosa”

    1 Minutes | 5100

Un’eredità “fruttuosa”

I rappresentanti della terza generazione lasciano in consegna un’azienda fiorente

Nel 1962 i quattro Rauch, Trudi, Erich, Franz e Roman, avevano ricevuto in consegna un’azienda molto bene avviata con circa 50 dipendenti. Assieme a gruppi di collaboratori molto motivati la avevano trasformata in un marchio rinomato a livello internazionale.

Erano passati più di 40 anni e piano piano si avvicinava il momento di cedere il timone ai più giovani. Trudi Ludescher si era ritirata dall’attività già nel 1998. Nel 2000 la seguì suo fratello Erich Rauch. Nel 2004 Jürgen Rauch si era trasferito da Budapest a Rankweil e aveva lavorato per un anno fianco a fianco con suo padre Franz per impratichirsi nei settori commerciali dell’azienda. Infine, nel 2005 prese il posto di suo padre. Roman Rauch, il più giovane dei quattro, lasciò la sua attività nel 2009.

Fino ad oggi i rappresentanti della terza generazione proseguono lo stretto legame con l’azienda e nell’ambito della fondazione della famiglia partecipano in misura determinante in ampi settori.