• thumbnail
    Story 39: 1986-88

    Costruzione di una nuova sede a pieno regime

    1 Minutes | 4044

Costruzione di una nuova sede a pieno regime

Come è nata la struttura di base dell’attuale stabilimento di Rankweil.

Nello stabilimento di Rankweil il successo leggendario degli ultimi anni era evidente soprattutto perché mancava sempre spazio. Fino ad allora attorno al vecchio edificio era stato costruito un capannone o era stato semplicemente acquistato un terreno. A metà degli anni ‘80, però, la situazione era chiara: “Nella struttura “cresciuta” in questo modo non era più possibile mandare avanti un’attività competitiva. Fu così che decidemmo di abbattere il vecchio e di ricostruire tutto daccapo, oltretutto continuando a lavorare a pieno regime.” 

L’edificio attuale fu costruito in tre tappe dal 1986 al 1988 secondo un piano ben escogitato. L’idea era di spostare prima le linee di produzione, poi abbattere le parti vecchie dell’edificio, ricostruire daccapo una struttura e infine riportare le linee di produzione nella parte nuova. Grazie alla grande flessibilità e al notevole impegno dei gruppi di operai della produzione e delle maestranze coinvolte nei lavori, il piano funzionò senza grandi problemi.

“La ristrutturazione è stata la sfida più grande di tutta la mia vita lavorativa”

Erich Rauch

Grazie all’impegno delle operaie e degli operai, la Rauch riuscì in un’impresa grandiosa: costruire una struttura quasi interamente nuova per la produzione e allo stesso tempo continuare a produrre a pieno ritmo.