• thumbnail
    Story 95: 2014

    Vicinanza alle famiglie? Fatti, non parole!

    1 Minutes | 3072

Vicinanza alle famiglie? Fatti, non parole!

La Rauch avvia a Rankweil un servizio di assistenza interaziendale alla prima infanzia.

Avrebbe ripreso volentieri il lavoro ma non riusciva a trovare posto in un nido per i suoi gemelli: così si lamentava alcuni anni fa una dipendente in congedo di maternità parlando con Matthias Linder, direttore del personale. In effetti, nel Voralberg dedicarsi con amore sia al lavoro sia ai figli non è una cosa molto semplice, soprattutto quando i bambini sono molto piccoli e non hanno ancora 3 anni.

Questa situazione potrebbe anche cambiare, pensò Linder e ne parlò con il comune di Rankweil e con gli enti di assistenza della regione. Il risultato? Gli enti pubblici da soli non potevano fare molto.

Assieme, però, si poteva fare qualcosa. Poiché il problema interessava anche altri genitori in altre aziende, Linder si rivolse alla Hirschmann, alla Spectra Physics e alla Volksbank e trovò alleati per il suo progetto “Assistenza interaziendale alla prima infanzia”. La soluzione? Le aziende partecipano alle spese e il comune realizza il progetto.

Nel 2014 il gruppo di lavoro inaugurò in via Hadeldorfstraße la nuova struttura che avrebbe accolto i primi piccoli dei dipendenti delle quattro aziende. La struttura è aperta ogni giorno dalle ore 7:30 alle 18:00 per tutto l’anno e consente a 16 bambini di scoprire il mondo assistiti nel migliore dei modi. Nel 2020 partirà un secondo gruppo a Brederis.

 

 

Conciliare lavoro e famiglia è una priorità alla Rauch. Per questo a Rankweil esiste un servizio di assistenza interaziendale alla prima infanzia.