• thumbnail
    Story 83: 2011

    Cifre deludenti per Rauch Black

    2 Minutes | 3644

Cifre deludenti per Rauch Black

Un nuovo prodotto promettente si rivela un flop

Wow! Tra tutti coloro che avevano assaggiato questa nuova bevanda, quasi due terzi delle persone aveva detto chiaramente che l’avrebbe acquistata! I risultati delle ricerche di mercato non erano mai stati così favorevoli. Questi dati, il prodotto innovativo e il lancio in grande stile avevano convinto anche i partner commerciali: Rauch Black, tè freddo frizzante dal gusto molto intenso, dedicato agli uomini e confezionato in una bottiglia appariscente, sarebbe stato il prodotto rivoluzionario del 2011 in 14 paesi. Alla fine, invece, si è rivelato il più grande insuccesso nella storia della Rauch.
Uno dei motivi potrebbe essere stato il design scelto per il prodotto: la bottiglia nera non passava certo inosservata, tuttavia i consumatori non capivano bene di cosa si trattasse: tè freddo? Oppure una bevanda energetica? Forse un nuovo tipo di limonata? La cosa più grave, però, è stata che questa bevanda non è piaciuta alla maggior parte dei consumatori! Come è potuto accadere? I risultati dei test non erano stati straordinari?
Un’indagine ha chiarito molto bene la situazione: durante il test le persone coinvolte sapevano che si trattava di tè freddo frizzante già prima dell’assaggio. I consumatori effettivi, invece, ovviamente non lo sapevano. Anche se sulla bottiglia la parola “frizzante” era riportata più volte, il riferimento a questa caratteristica insolita per il tipo di prodotto non attirava troppo l’attenzione come avrebbe dovuto. E se il tè freddo non è buono e dolce come ci si aspetta per il piacere del palato, anzi è frizzante e pizzica, la maggior parte delle persone si indispettisce.
Giunti a questa conclusione, ormai era troppo tardi per cambiare pubblicità e design del prodotto: a pochi mesi di distanza dal lancio, infatti, la Rauch ritirò il tè Black dal mercato. Tuttavia, gli errori consentono di crescere e la Rauch ha imparato molto da questo progetto. Ancora oggi alcune colleghe e diversi colleghi rimpiangono questa bevanda esclusiva.

 

 

Rauch Black avrebbe dovuto essere la più grande innovazione nel mercato del tè freddo e invece si è rivelato un grandissimo flop per la Rauch: il tè freddo frizzante nella caratteristica bottiglia nera risultava troppo insolito per i consumatori.